mercoledì 20 dicembre 2017

Il signor Panettone


Da tanto tempo rimando questa prova, un po' per pigrizia, un po' per paura. Ovviamente il Panettone classico con lievitazione naturale che dura 3 giorni e tre notti era troppo come primo tentativo. Allora sono scesa a compromessi di tempo e sono capitata su questa ricetta che mi ha intrigato vista la sua velocità di preparazione (solo mezza giornata) e poi era qualcosa da poter proporre a tutti, anche ai meno esperti in cucina. Il risultato è più che soddisfacente, il sapore e la consistenza ci sono tutte e questo Panettone veloce non ha nulla da invidiare a quelli confezionati o quelli artigianali. Provate per credere!!





Ingredienti per un panettone da 750 gr
. 500 gr di farina manitoba
. 2 uova e un tuorlo
. una bustina di lievito di birra
. 120 gr di zucchero
. 3 gr di sale
. 160 gr di uvetta
. scorza di un'arancia
. scorza di un limone
. mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
. 150 ml di acqua
. 100 gr di burro




Procedimento

Nella planetaria con gancio a foglia versate la farina, il lievito di birra, lo zucchero, il burro a pezzetti, le uova intere, il tuorlo, la scorza grattugiata di limone ed arancia, la vaniglia e metà dell’acqua, impastate brevemente, aggiungete la restante acqua ed il sale.
 Impastate poi per circa 15-20 minuti con gancio ad uncino fino ad avere un impasto liscio e elastico. Ogni 5 minuti interrompete i giri, staccate l'impasto dall'uncino e giratelo. 
Unite poi all'impasto l’uvetta ammorbidita prima in acqua calda e poi asciugata. Impastate a bassa velocità. Sul piano di lavoro con le mani leggermente imburrate arrotondate l'impasto e poi lasciate lievitare in una ciotola imburrata ben coperta con pellicola alimentare fino a quando non triplica, circa 2-3 ore. Per aiutare la lievitazione mettete nel forno spento con luce accesa, preriscaldato a 50° e poi spento.
Sgonfiate l'impasto e spostatelo su un piano di lavoro, arrotondatelo nuovamente con le mani  e mettete in uno stampo da 750 g di carta.  Fate lievitare ben coperto fino a quando non arriva a due dita dal bordo (sempre forno spento con luce accesa) quindi non più di due ore. .Mettete lo stampo del panettone in una teglia in modo da manovrarlo meglio per farlo entrare e uscire dal forno. Cuocete in forno preriscaldato, statico a 185° per circa 40 minuti nella parte più bassa del forno, ma controllate già verso i 30 minuti perchè ogni forno è diverso.



1 commento:

  1. Wow!!! che spettacolo, sarà sicuramente buonissimo
    Buone Feste!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails