venerdì 27 maggio 2016

Breakfast in time


Ultimamente, oltre a postare poco, posto quasi esclusivamente ricette per la colazione. Dovete sapere che è l'unico pasto che faccio quasi sempre a casa e quindi per cui cucino di più. Inoltre la colazione è un rituale indispensabile che mi fa passare dalla sonnolenza e dai sogni all'azione per cominciare la giornata. Un momento per me che mi godo...10 minuti di preparazione a vivere... ogni giorno.


INGREDIENTI
  • 250 gr di farina 0
  • 1/2 bustina di lievito di birra
  • 150 ml di acqua tiepida
  • un pizzico di sale
  • 40 gr di burro
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • miele q.b.
Mescolate la farina con il sale, lo zucchero e l'uovo, a parte sciogliete il lievito nell'acqua e lasciate agire per qualche minuto. Unite il liquido alla farina e mescolate fino ad assorbimento. Aggiungete il burro a pezzetti e lavorate con le mani o l'impastatrice per dieci minuti. Lasciate lievitare per un'ora poi sgonfiate la pasta stendetela in un rettangolo, spennellatela di miele e cospargetela di uvetta. Rotolate l'impasto e tagliatelo a fette spesse, disponetele su carta da forno schiacciandole con il palmo e lasciatele lievitare ancora per un'ora. Infornate a 180° per circa 20-25 minuti. 



mercoledì 11 maggio 2016

Lemon tree



I'm sitting here in the boring room
It's just another rainy Sunday afternoon
I'm wasting my time
I got nothing to do
I'm hanging around
I'm waiting for you
But nothing ever happens and I wonder
I'm driving around in my car
I'm driving too fast
I'm driving too far
I'd like to change my point of view
I feel so lonely
I'm waiting for you
But nothing ever happens and I wonder

I wonder how
I wonder why
Yesterday you told me 'bout the blue blue sky
And all that I can see is just a yellow lemon-tree
I'm turning my head up and down
I'm turning turning turning turning turning around
And all that I can see is just another lemon-tree

I'm sitting here
I miss the power
I'd like to go out taking a shower
But there's a heavy cloud inside my head
I feel so tired
Put myself into bed
While nothing ever happens and I wonder
Isolation is not good for me
Isolation I don't want to sit on the lemon-tree
I'm steppin' around in the desert of joy
Baby anyhow I'll get another toy
And everything will happen and you wonder

I wonder how
I wonder why
Yesterday you told me 'bout the blue blue sky
And all that I can see is just another lemon-tree
I'm turning my head up and down
I'm turning turning turning turning turning around
And all that I can see is just a yellow lemon-tree
And I wonder, wonder

I wonder how
I wonder why
Yesterday you told me 'bout the blue blue sky
And all that I can see, and all that I can see, and all that I can see
Is just a yellow lemon-tree


Fools Garden  



INGREDIENTI:
  • 1 tazza e mezzo di farina
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 1/4 tazza di latte
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • 100 gr di burro
  • 1 bustina di lievito
  • succo di mezzo limone
  • Per il crumble:
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero di canna
  • scorza grattugiata di un limone
  • 2 cucchiai di farina
Lavorate il burro fino a renderlo crema poi aggiungete le uova e mescolate, unite lo zucchero e dopo la farina, il sale, il lievito e infine il latte per distendere l'impasto. Imburrate  e infarinate uno stampo e versate l'impasto liquido. A parte preparate il crumble mescolando la scorza con lo zucchero e la farina, poi aggiungete il burro freddo a pezzetti e iniziate a sbriciolare con le dita fino ad ottenere una grana grossa, disponete sopra il dolce e poi infornate a 180° per circa 30 minuti.



Related Posts with Thumbnails