domenica 15 luglio 2012

Biscotti multifunzione


Oggi parliamo di biscotti. Possono avere tanti significati e essere usati in tanti modi. Ci sono i biscotti per conquistarsi la simpatia di un bambino. Quelli di ringraziamento per un favore ricevuto, quelli per dare il benvenuto a qualcuno di nuovo nella nostra vita. Quelli per consolarsi alla fine di una giornata storta, quelli per riempire la bocca a gente che chiacchiera troppo e poi i biscotti di scusa, quando abbiamo qualcosa da farci perdonare, i biscotti come segno di pace. Questi biscotti sono ideali per qualsiasi sia l'opzione!



INGREDIENTI (per 20 biscotti)

  • 70 gr di burro
  • 70 gr di zucchero fine
  • 100 gr di farina
  • 50 gr di polvere di mandorle
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • marmellata di ciliegie Rigoni d'Asiago
Battete il burro insieme allo zucchero fino ad ottenere una crema. Unite l'uovo e poi la farina, la polvere di mandorle e il lievito. Lavorate fino ad ottenere una pasta omogenea e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti. Prelevate 40 palline da disporre su carta da forno schiacciandole leggermente e spaziandole fra di loro. Infornate a 180° per 12-15 minuti, lasciate raffreddare poi farcite con marmellata di ciliegie.




5 commenti:

  1. mmm, sembrano proprio deliziosi! poi se sono adatti a tutte le "occasioni" bisogna proprio segnarsi la ricetta ;-)

    RispondiElimina
  2. DEvono avere un sapore divino!!!

    RispondiElimina
  3. Di primo acchito sembravano baci di dama giganti, poi scorrendo gli ingredienti ho capito..chissà che fragranti con la farina di mandorle!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails