lunedì 2 maggio 2011

Il riso nell'orto...



La primavera mi fa venire nostalgia dell'orto. Da piccola non è che amassi molto prendermene cura, dover stare chinata a raccogliere i fagiolini uno alla volta con il prurito che ti procuravano le foglie non era gradevole. Annaffiare poi era noioso mentre raccogliere i pomodori o le melanzane dava più soddisfazione. Fatto sta che ora, adulta, lo rimpiango e vorrei tanto poter tornare indietro e prendermi cura di un orto. Seminare, annaffiare, veder crescere poco alla volta i frutti della terra e poi raccoglierli e gustarli, saporiti grazie alla luce del sole caldo. Mi tornano a mente i sapori, niente in confronto a quelli degli ortaggi del supermercato e allora sogno un orto ...


Ingredienti:
. 400 gr di riso per risotto
. 400 gr di asparagi freschi
. 1 dado
. sale e pepe
. 150 gr di robiola
. 30 gr di parmigiano
. olio

Riscaldate l'olio nella pentola poi aggiungete il riso e fate dorare per qualche secondo, aggiungete due bicchieri e mezzo d'acqua e il dado. Unite poi le code degli asparagi pulite e tagiate a tocchetti. A parte sbollentate le punte in acqua salata. A cottura quasi terminata mantecate con la robiola e il parmigiano grattugiato. Servite con un po' di pepe a crudo e le punte di asparagi.



13 commenti:

  1. Buono con la robiola,leggero!!!
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. Delicatissimo, amo questi accostamenti!

    RispondiElimina
  3. E' proprio il suo tempo e se non ne approfittiamo ora, quando??
    Bella realizzazione : )
    ciao loredana

    RispondiElimina
  4. oggi trovo nei blog dei piatti del menù del mio pranzo di nozze!! uno dei primi era il risotto con punte d'asparagi e castelmagno!! buonissimo!!! hai fotografato cosi bene questo riso che viene voglia di mangiare lo schermo!! :-) bravissima!

    RispondiElimina
  5. che buono!!! un piatto davvero primaverile! ;-)

    RispondiElimina
  6. Sai che anche io sogno un orticello? Anche se poi mi rendo conto che con tutti gli impegni che ho non riuscirei a starci dietro... Il tuo risotto mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  7. Davvero ottimo...io gli asparagi li trovo al mercato contadini degli agricoltori del mio paese, e il sapore è molto meglio rispetto a quelli del super!

    RispondiElimina
  8. Ciao epiacere di conoscerti,proprio in questi giorni ho pubblicato il risotto con gli asparagi!!!!!Buona cucina ebuona vita!!!!

    RispondiElimina
  9. Buono l'abbinamento con la robiola...

    RispondiElimina
  10. ottimo il risotto con gli asparagi, il tocco robiola lo rende ancora più buono! slurp :P

    RispondiElimina
  11. Ti capisco....io lo faccio ancora l'orticello ed è proprio la soddisfazione di veder crescere ciò che hai seminato o piantato...e di vedere poi il tutto nei piatti di casa tua, che mi fa "faticare". un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Bello! Però il dado no, dai!

    RispondiElimina
  13. Beh, teoricamente sono d'accordo con te ma nella vita pratica credo che nessuno possa permettersi di avere sempre pronto del brodo fatto il casa ...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails