venerdì 25 febbraio 2011

Una quiche cantonese


Quanto mi piacciono le torte salate, le quiche e tutto quello che gli si avvicina. Sono un’ancora di salvezza quando non sai proprio cosa fare la sera. Abbastanza veloci da preparare, le puoi declinare con gli ingredienti avanzati in frigo e freezer. Questa con i piselli e prosciutto ha un gusto classico e delicato, rassicurante in qualche modo e allora perché non provarla?
Il mese di febbraio sta già per finire, è volato come vola il tempo quando hai tanto da fare e allora prepariamoci ad affrontare marzo e la fine dell’inverno con allegria e spensieratezza!!




Ingredienti:
. 125 gr di farina
. 1 pizzico di sale
. 75 gr di burro
. acqua
. 200 gr di pisellini
. 2 scalogni
. 100 gr di prosciutto cotto a cubetti
. 100 ml di panna
. 3 uova
. sale, pepe

Preparate la pasta brisé mescolando la farina con il burro, il sale e acqua q.b. Stendete con il mattarello e foderate una teglia. Lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Cuocete i pisellini in acqua bollente poi passateli in padella con una noce di burro e lo scalogno tritato, unite il prosciutto e cuocete per 5 minuti. Lasciate raffreddare poi versate il tutto sopra la pasta. In una ciotola sbattete le uova con la panna, il sale e il pepe poi versate sopra i piselli. Infornate a 180° per 20-25 minuti.




 

18 commenti:

  1. si, le torte salate sono rassicuranti, davvero. E poi, a volte, danno un senso a certi ingredienti che sono rimasti infrigo in quantità minime per una preparazione seria, ma che insieme danno risultati sorprendenti. Brava!

    RispondiElimina
  2. Anche io faccio spesso delle torte salate svuotafrigo! Ottima la tua! Passa da me se hai voglia di primavera!

    RispondiElimina
  3. le quiche sono un'ottima soluzione per reinventare in modo sfizioso i soliti ingredienti, bella la tua

    RispondiElimina
  4. Preparazioni che non stancano mai e poi sono così "flessibili" che regalano spazio alla creatività :)

    felice giornata

    RispondiElimina
  5. E' proprio vero, salvano cene e svuotano il frigo, ottima la tua.
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Mi ha conquistata al primo sguardo questa quiche...è proprio nelle mie corde!
    Buonissima

    RispondiElimina
  7. Appena ho aperto la tua pagina, mi è venuto un brontolio allo stomaco per la fame! Ma che bontà! E' una Signora quiche questa!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Quanto sono daccordo con te non lo puoi immaginare!!!Tra un pò lo vedrai anche nel mio blog per una novità! La ricetta è davvero interessante, con i pisellini deve essere molto delicata!
    Brava

    RispondiElimina
  9. buona questa quiche. annoto subito la ricetta! brava!

    RispondiElimina
  10. le torte salate sono un salva cena :-)) la tua è buonissima e allegra con tutti i piselli dentro :-) ciao Ely

    RispondiElimina
  11. Ciao!! volevo invitarti a partecipare alla mia prima raccolta dedicata ai Macarons! Ti aspetto! http://tanadelconiglio.blogspot.com/2011/02/la-mia-prima-raccolta-jadore-les.html

    RispondiElimina
  12. Hai avuto un'idea meravigliosa,complimenti è slurposissima!!! ;-)
    Un abbraccio ciaoo**

    RispondiElimina
  13. sfiziosa idea franco-cinese!
    mi piace.
    bizz

    RispondiElimina
  14. Buonissima....piselli ,prosciutto e tante cosine buone....buon w.e.

    RispondiElimina
  15. ottime le torte salate! io ne faccio spesso, le adoro :) e mi risolvono anche il problema del pranzo in ufficio :D
    ottimo il tuo mix di ingredienti!

    RispondiElimina
  16. Mi unisco al coro! Le torte salate piacciono a tutti e questa sembra una vera squisitezza. Buona domenica

    RispondiElimina
  17. bellissima davvero questa tua quiche!a vederla poi non so perchè ma mi da un senso di eleganza!davvero bellissima...sisis ^_^
    Buona domenica

    RispondiElimina
  18. Ciao Aurore, mi spieghi una cosa? Ho visto che sei tra i followers di www.tuttoperbocca.blogspot.com ma quando vado a scorrere i blog che segui non compare. Devo forse modificare qualche impostazione? C'è qualcosa che mi sfugge?Fammi sapere e grazie in anticipo.

    Ciao e complimenti per il tuo blog, sei un esempio per tutti.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails