lunedì 22 novembre 2010

mon gouter preferé



Quando era bambina nelle giornate invernali, dopo aver giocato con le mie sorelle, scendevamo in cucina per fare merenda. C'erano le merende semplici come pane e nutella, pane burro e marmellata. Talvolta la torta avanzata della domenica, ma quella che preferivo era la torta che la mamma, ogni tanto, ci faceva apposta per la merenda . Qualcosa di semplice e rapido, senza bisogno di cottura, che preparava la mattina quando noi eravamo a scuola. Ci faceva delle piccole porzioni (perchè è abbastanza calorica) e io ci mettevo tantissimo a finirla perchè ne prendevo solo la punta del cucchiaio e mi gustavo ogni boccone come fosse l'ultimo. Quando ho visto il contest organizzato da Claudietta del blog Mon petit Bistrot (uno dei miei preferiti), ho pensato subito a questa merenda speciale che mi ricorda tantissime cose. Allora l'ho rifatta apposta per l'occasione, era da tantissimo che non la mangiavo e l'ho gustata proprio come facevo da piccola. Questo per me è un dolce dei ricordi, della mia infanzia, che seppur semplice è veramente delizioso.



Ingredienti:
40 biscotti petit beurre (maire)
3 cucchiai di caffè solubile
100 gr di burro
4 cucchiai di cacao amaro in polvere
50 gr di zucchero a velo
100 gr di cioccolato bianco




Fate bollire 200 ml di acqua e unitevi 2 cucchiai di caffè, lasciate raffreddare. Lavorate il burro a temperatura ambiente con 30 gr di zucchero e un cucchiaio di caffè precedentemente sciolto in una goccia d’acqua. Imbibite 8 biscotti nel caffè e create un primo strato sul piatto, spalmatevi un quarto della crema al burro e spolverizzate di cacao, continuate così fino a terminare gli ingredienti. Spolverizzate di cacao e decorate con un’onda di cioccolato bianco. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, non temperate ma aspettate che si formi una pasta, mettetela tra due fogli di carta da forno e stendetela con il mattarello, tagliate delle strisce e dategli l’aspetto ondulato e lasciate raffreddare.

In questo caso è accompagnato da tè Earl grey (il mio preferito) latte e zucchero aromatizzato al limone.






Con questa ricetta partecipo al contest di Claudietta

12 commenti:

  1. Che meraviglia, cosa c'è di più bello, di riassaporare un qualcosa che ci ricordi la nostra infanzia. Sono sempre più convinta che le cose semplici siano sempre le migliori! Poi questo è proprio buono!!!
    Buona settimana!|

    RispondiElimina
  2. Che bei dolcetti!
    Davvero fantastici, e poi semplicissimi da fare...li farò sicuro!Brava brava brava...l'ho detto brava?:O
    bacioni e buon inizio settimana^^

    RispondiElimina
  3. Un dolce delizioso con in più il sapore impareggiabile dei ricordi!!!!!

    RispondiElimina
  4. ricetta dolcissima..almeno quanto la tua piccola storia...l'adoro . baciotti.

    RispondiElimina
  5. Devo ammettere Aurore che mon petite bistrot è anche uno dei miei preferiti, non solo per quello che fa ma anche per le sue foto. Claudia è senz'altro un artista.
    Anche con questo contest si è distinta, e anche tu devo dire ti distingui con questo dolce meraviglioso che a vedere solo gli ingredienti mi viene l'acquolina in bocca.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. MMMh...che dleizia! Un dolcetto veloce ma anche moooolto sfizioso! Grazie per aver condivisio con noi i tuoi bellissimi ricordi! :-) Ps: colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio contest natalizio...vieni a vedere di che si tratta, mi farebbe davvero molto piacere se tu potessi condividere con noi anche la tua ricetta di famiglia! :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Aurore, complimenti per il tuo blog, è bellissimo! Sono rimasta affascinata da questo dolce, dai tuoi ricordi e da quella fantastica onda che lo rende unico! Complimenti davvero! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  8. Belloooo, mi piace il tuo blog!

    RispondiElimina
  9. Dei dolcini buoni chiccosi e molto facili, la tua merenda di bambina era fantastica! Baci

    RispondiElimina
  10. Che carina la decorazione che hai messo sopra i dolcetti!!! I ricordi dell'infanzia sono sempre i più belli da ricordare!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao complimenti per questa ricettina deliziosa,ho rivissuto un emozione particolare con questo dolce perchè anche mia mamma me la preparava spesso,con gli stessi biscotti!!La foto è carinissima e l'abbinamento col tea al bergamotto eccellente!! ;)
    Congratulazioni per essere salita sul podio del contest delle merende,brava!!Un caro saluto Federica.

    RispondiElimina
  12. ho letto con piacere la tua storia, anche con un po' d'invidia per questa merenda, così semplice nei suoi ingrediente, ma dal sapore così "lontano", complimento, anche per il tuo lavor dietro il blog ;)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails