mercoledì 21 maggio 2014

Il Bis prego!


Oggi faccio l'imbrogliona e la promoter. La prima perché vi presento un pane che già era passato su questi schermi due anni fa (cliccate qui) e la seconda perché sono qui a riproporlo proprio per chi l'avesse dimenticato o perso la prima volta. Un elogio a questo pane semplice ma davvero speciale che ad ogni primavera non manco di sfornare.


INGREDIENTI
  • 250 gr di farina 0 
  • 250 gr di farina manitoba
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 600 gr di fave
  • 350 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio e.v.o
  • sale e pepe
Sgranate le fave, scottatele e privatele della pellicina. Impastate le farina con l'olio e il sale poi unite il lievito sciolto nell'acqua. Impastate per dieci minuti i modo energico poi unite le fave e lasciate riposare per almeno 2 ore. Sgonfiate la pasta per eliminare l'aria, formate la pagnotta e infornate a 180° per 30-40 minuti. 

4 commenti:

  1. buonissimo, grazie di averlo riproposto

    RispondiElimina
  2. Ma daiiii??? Che bella idea!!!
    Grazie per averla condivisa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. strepitoso questo pane!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. spettacolare!!
    un bacione, Mirtill@

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails