venerdì 10 agosto 2012

Pane e salame


D'estate i pranzi improvvisati, da gustare in piedi e con le mani non si possono evitare, anzi sono obbligatori. Il clima lo permette e il nostro umore pure. Allora andiamo sul semplice, un buon pane fragrante, appena sfornato, insaporito da olive e pomodori secchi e poi accompagniamolo con del buon salamino o del pecorino. Farà felici tutti!! Scusate la brevità degli ultimi post ma la mente è già partita in vacanza prima del corpo che raggiungerà la metà solo il 23.


INGREDIENTI:
  • 275ml di acqua
  • 2 cucchiai d'olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 475gr di farina manitoba
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 100gr di olive verdi denocciolate
  • 40 gr di pomodori secchi
  • paprika
Mescolate la farina con il sale, l'olio, il lievito e l'acqua. Impastate bene poi aggiungete le olive e i pomodori tagliati a pezzetti. Oliate bene la teglia, disponete il pane e cospargetelo di paprika dolce poi incidete una croce. Lasciate lievitare per almeno 3 ore, infornate a 180° per 40 minuti.




3 commenti:

  1. Te ne rubo subito un morso! Gnam!

    RispondiElimina
  2. Ottima idea per Ferragosto!
    Bravissima, Mother.

    RispondiElimina
  3. Cara Aurore, piacere di conoscerti! Il tuo blog è fenomenale, e adoro la semplicità di questa ricetta! Mi sono unita ai tuoi lettori, mi fa davvero piacere seguirti. Un abbraccio e passa a trovarmi quando vuoi.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails